Privacy

Informativa sulla protezione dei dati personali e sull’uso di cookie

La presente informativa sulla protezione dei dati spiega come Rapitrad utilizzi i vostri dati personali, le misure adottate per proteggere la vostra privacy, nonché i vostri diritti in relazione ai vostri dati personali.

Introduzione

La protezione dei dati personali riveste una grande importanza per Rapitrad, di conseguenza, trattiamo i vostri dati personali in conformità con le disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (qui di seguito RGPD – del regolamento generale sulla protezione dei dati), applicabile nell’UE.

I. Nome e indirizzo del titolare del trattamento

Il titolare del trattamento ai sensi del GDPR è Rapitrad srl, nella persona del suo rappresentante legale.

Indirizzo: via Brescia 2, I-36040 Torri di Quartesolo (VI)

E-mail: rapitrad@rapitrad.it

Internet: www.rapitrad.it

Nell’inviare e-mail relative alla privacy vi preghiamo di indicare anche la parola “PRIVACY” nel vostro oggetto.

II. Informazioni generali sul trattamento dei dati

Rapitrad raccoglie e utilizza i dati personali degli utenti esclusivamente nella misura in cui ciò sia necessario per mettere a disposizione un sito web funzionante.

Nei casi in cui richiediamo il consenso dell’interessato per determinati trattamenti, l’articolo 6, paragrafo 1, lettera a) del regolamento generale sulla protezione dei dati dell’UE (GDPR) funge da base giuridica.

Durante il trattamento dei vostri dati personali al fine di adempiere un contratto in essere tra voi e Rapitrad, la base giuridica è fornita dall’articolo 6, paragrafo 1, lettera b), del GDPR. Ciò vale anche per i trattamenti necessari per l’esecuzione di azioni precontrattuali.

Per quanto riguarda il trattamento di dati personali necessario per adempiere un obbligo legale al quale Rapitrad è soggetta, la base giuridica è costituita dall’articolo 6, paragrafo 1, lettera c), del GDPR.

Nel caso in cui la salvaguardia di interessi vitali dell’interessato o di un’altra persona fisica richieda il trattamento di dati personali, la base giuridica è costituita dall’articolo 6, paragrafo 1, lettera d), del GDPR.

Qualora il trattamento sia necessario per il perseguimento di un legittimo interesse da parte di Rapitrad o di una terza parte e i vostri interessi in materia di protezione dei dati, nonché diritti e libertà fondamentali non prevalgano sull’interesse di Rapitrad o di terzi, la base giuridica per il trattamento è rappresentata dall’articolo 6, paragrafo 1, lettera f), del GDPR.

I dati personali dell’interessato saranno cancellati o bloccati non appena la finalità che ne ha determinato la conservazione cesserà di esistere. I dati possono essere conservati anche qualora ciò sia previsto dal legislatore europeo o nazionale in regolamenti, leggi o altre disposizioni dell’UE che Rapitrad è tenuta a rispettare. Il blocco o la cancellazione dei dati avviene anche quando scade il termine per la conservazione prescritto dalle norme di cui sopra, a meno che non sia necessaria un’ulteriore conservazione dei dati per la conclusione o l’adempimento di un contratto.

III. Trattamento dei dati in occasione di una visita sul nostro sito web

  1. Portata della raccolta dei dati

Quando vengono richiamate le pagine del nostro sito web vengono raccolti in maniera automatizzata dati e informazioni provenienti dal sistema informatico del computer che richiama tali pagine.

In tale contesto vengono raccolti i seguenti dati:

  • Informazioni sul tipo di browser e sulla versione utilizzata
  • Il sistema operativo dell’utente
  • Il fornitore di servizi Internet dell’utente
  • L’indirizzo IP dell’utente
  • Data e ora di accesso
  • Siti web a partire dai quali il sistema dell’utente accede al nostro sito web
  • Siti web ai quali il sistema dell’utente accede attraverso il nostro sito web

Tali dati vengono altresì memorizzati nei file di registro del nostro sistema. Non si verifica alcuna memorizzazione di questi dati congiuntamente ad altri dati personali dell’utente.

  1. Base giuridica per il trattamento dei dati

La base giuridica per la memorizzazione temporanea dei dati (e dei file di registro) è costituita dall’articolo 6, paragrafo 1, lettera f), del GDPR.

  1. Finalità del trattamento dei dati

La memorizzazione temporanea dell’indirizzo IP da parte del sistema è necessaria per consentire il collegamento del computer dell’utente al sito web. A tale fine è necessario che l’indirizzo IP dell’utente sia conservato per la durata della sessione.

L’archiviazione nei file di registro avviene per garantire la funzionalità del sito web. Inoltre tali dati vengono utilizzati per ottimizzare il sito web e garantire la sicurezza dei nostri sistemi informatici. In tale contesto non ha luogo alcuna valutazione dei dati per finalità di marketing.

Per questa finalità, il nostro legittimo interesse al trattamento dei dati si basa sull’articolo 6, paragrafo 1, lettera f), del GDPR.

  1. Durata della memorizzazione dei dati

I dati saranno cancellati non appena non saranno più necessari per il conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti. Nel caso della raccolta dei dati per la messa a disposizione del sito web, ciò avviene nel momento in cui si conclude la sessione corrispondente.

  1. Possibilità di opposizione

La raccolta di dati per la messa a disposizione del sito web e la memorizzazione dei dati nei file di registro è obbligatoria per il funzionamento del sito web. Di conseguenza l’utente non dispone della possibilità di opposizione nel caso in cui intenda utilizzare il nostro sito web. Per l’uso di cookie, si veda invece le informazioni specifiche di cui alla seguente sezione V.

IV. Modulo di contatto

  1. Portata della raccolta dei dati

Sul nostro sito web è disponibile un modulo di contatto, che può essere utilizzato per contattarci elettronicamente. Se un utente ricorre a questa opzione, i dati inseriti nella maschera di inserimento vengono trasmessi a noi dal nostro partner responsabile della gestione del sito e memorizzati se necessario. I dati vengono utilizzati esclusivamente per l’elaborazione della conversazione o della richiesta formulata nel modulo.

In tale contesto vengono raccolti i seguenti dati:

  • Nome
  • Indirizzo e-mail
  • Numero di telefono
  • Ragione sociale
  • Oggetto della richiesta
  • Testo della richiesta
  • Eventuali allegati

Per il trattamento dei dati viene raccolto il vostro consenso, facendo riferimento alla presente informativa sulla protezione dei dati.

Inoltre è possibile stabilire un contatto anche tramite l’indirizzo e-mail fornito da voi. In questo caso, i vostri dati personali trasmessi via e-mail saranno memorizzati.

  1. Base giuridica per il trattamento dei dati

La base giuridica per il trattamento dei dati in è costituita dal consenso espresso dall’utente ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), del GDPR, nonché, ove applicabile per dare seguito alla vostra richiesta, dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera b).

La base giuridica per il trattamento dei dati trasmessi nel contesto dell’invio di un’e-mail è costituita dall’articolo 6, paragrafo 1, lettera f), del GDPR. Se il contatto e-mail mira alla conclusione di un contratto, la base giuridica aggiuntiva per il trattamento è costituita dall’articolo 6, paragrafo 1, lettera b), del GDPR.

  1. Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati personali derivanti dalla maschera di inserimento è necessario esclusivamente alla gestione del contatto. In caso di contatto via e-mail, in tale contesto sussiste altresì il legittimo interesse necessario per il trattamento dei dati.

Eventuali altri dati personali trattati mirano a impedire l’uso improprio del modulo di contatto e a garantire la sicurezza dei nostri sistemi informatici.

  1. Durata della memorizzazione dei dati

I dati saranno cancellati non appena non saranno più necessari per il conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti. Ciò avviene di norma quando termina la conversazione. La conversazione termina quando si può dedurre dalle circostanze che i fatti rilevanti sono stati chiariti in maniera definitiva.

  1. Possibilità di opposizione

In qualità di utente avete la possibilità, in qualsiasi momento, di revocare il consenso al trattamento dei dati personali. Se ci contattate via e-mail, potete opporvi in qualsiasi momento alla conservazione dei vostri dati personali. In tal caso la conversazione non potrà continuare.

In questo caso, tutti i dati personali memorizzati nel corso del contatto verranno cancellati.

V. Uso di cookie

  1. Portata della raccolta dei dati

Il nostro sito utilizza le tipologie di cookie specificate qui di seguito. I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al vostro dispositivo, nel quale vengono memorizzati al fine di essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.

Cookie tecnici

Si tratta di cookie strettamente necessari per permettere:

  • la navigazione e fruizione del sito web (“cookie di navigazione o di sessione”);
  • la raccolta di informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso (“cookie analytics”);
  • la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua preferita, ecc. – “cookie di funzionalità”) al fine di migliorare il servizio offerto.

Google Analytics

Il nostro sito web utilizza cookie di terze parti appartenenti a Google Inc. per la raccolta dei dati di navigazione degli utenti. I dati così raccolti vengono unicamente impiegati con lo scopo di generare report statistici all’interno dello strumento di analisi Google Analytics. Può essere effettuata anche una profilazione demografica degli utenti, estraendo dati statisticamente rilevanti tra cui fascia di età, sesso, categorie di interesse.

Si specifica tuttavia, che i dati vengono anonimizzati prima del loro invio a Google, in quanto il sito è configurato in maniera tale da attuare un’anonimizzazione dell’IP prima dell’invio dei dati a Google.

  1. Base giuridica per il trattamento dei dati

La base giuridica per il trattamento dei dati raccolti tramite cookie in è costituita dal consenso espresso dall’utente ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), del GDPR, nonché, ove applicabile, dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera f).

  1. Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati personali derivanti dall’uso di cookie è finalizzato a consentire il funzionamento del nostro sito web (cookie tecnici) nonché al miglioramento del nostro sito Internet al fine di migliorare la vostra esperienza di navigazione (cookie di Google Analytics).

  1. Durata della memorizzazione dei dati

I dati saranno cancellati non appena non saranno più necessari per il conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti. Ciò avviene di norma quando termina la conversazione. La conversazione termina quando si può dedurre dalle circostanze che i fatti rilevanti sono stati chiariti in maniera definitiva.

  1. Possibilità di opposizione

L’utente ha la possibilità in qualsiasi momento di impostare il proprio browser in maniera tale da rifiutare automaticamente la ricezione dei cookie attivando l’apposita opzione. Per istruzioni su come procedere a tale impostazione, consultare la Guida del proprio browser. Si segnala tuttavia che il mancato utilizzo dei cookie tecnici potrebbe comportare difficoltà nell’interazione con il presente sito.

VI. Social media

Il nostro sito non raccoglie dati legati ai social media da voi utilizzati, tuttavia, qualora visitiate il nostro sito essendo in quel momento collegati ai vostri profili personali dei social media da voi utilizzati, tali social media (Facebook, Twitter, LinkedIn, Flickr…) potrebbero associare il nostro sito al vostro profilo personale. Di conseguenza, vi invitiamo a consultare le informative sulla privacy di tali social media o a scollegarvi da essi prima di accedere al nostro sito, qualora vogliate evitare associazioni tra il nostro sito e i vostri social media.

VII. Diritti degli interessati

Qualora vengano trattati vostri dati personali, siete considerati soggetti interessati ai sensi del GDPR e disponete dei seguenti diritti nei confronti del titolare del trattamento:

  1. Diritto di accesso

Potete richiedere a Rapitrad una conferma del fatto che dati personali che vi riguardano siano trattati dalla stessa.

Qualora sussista un tale trattamento, potete richiedere informazioni al titolare del trattamento in merito a quanto segue:

  • le finalità per le quali i dati personali sono trattati;
  • le categorie di dati personali che vengono trattati;
  • i destinatari o le categorie di destinatari ai quali i vostri dati personali sono stati divulgati o sono ancora oggetto di divulgazione;
  • la durata prevista della conservazione dei dati personali o, se non sono disponibili informazioni concrete a tale proposito, i criteri per determinare la durata della conservazione;
  • l’esistenza di un diritto di rettifica o cancellazione dei vostri dati personali, un diritto di limitazione del trattamento da parte del titolare del trattamento oppure un diritto di opposizione a tale trattamento;
  • l’esistenza di un diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
  • tutte le informazioni disponibili sulla fonte dei dati nel caso in cui i dati personali non siano stati raccolti presso l’interessato;
  • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, del GDPR e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato;
  • se i vostri dati personali vengono trasferiti in un paese terzo o a un’organizzazione internazionale e quali garanzie adeguate sono fornite ai sensi dell’articolo 46 del GDPR.

In caso di trattamento dei dati per finalità di ricerca scientifica, storica o statistica, il diritto di accesso può essere limitato nella misura in cui ciò rischi di rendere impossibile o compromettere seriamente la realizzazione di tali finalità di ricerca o statistiche e tale limitazione si renda necessaria per il conseguimento di dette finalità.

  1. Diritto di rettifica

Avete il diritto di rettifica e/o di integrazione nei confronti di Rapitrad nel caso in cui i dati personali trattati che vi riguardano siano errati o incompleti. Rapitrad effettuerà tale rettifica senza indugio, nel minor tempo tecnicamente possibile.

  1. Diritto di limitazione del trattamento

Se ricorre una delle seguenti ipotesi potete richiedere la limitazione del trattamento dei vostri dati personali:

  • se contestate l’esattezza dei vostri dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali, il trattamento dei dati viene limitato;
  • il trattamento è illecito e vi opponete alla cancellazione dei dati personali e chiedete invece che ne sia limitato l’utilizzo;
  • benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari a voi per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; oppure
  • se vi siete opposti al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, del GDPR, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto ai vostri.

Qualora il trattamento dei vostri dati personali sia stato limitato, tali dati possono essere utilizzati, ad eccezione della loro conservazione, esclusivamente in presenza di un vostro consenso o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per la tutela dei diritti di un’altra persona fisica o giuridica oppure per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro.

Qualora la limitazione del trattamento avvenga ai sensi di una delle ipotesi che precedono, Rapitrad vi informerà prima della revoca di tale limitazione.

  1. Diritto di cancellazione

Potete richiedere a Rapitrad di cancellare immediatamente i vostri dati personali nel caso in cui sussista una delle seguenti motivazioni:

  • I dati personali che vi riguardano non sono più necessari per le finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati.
  • Avete revocato il vostro consenso sul quale si basava il trattamento a norma dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera a) oppure dell’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), del GDPR e non vi sono altre basi giuridiche a sostegno del trattamento.
  • vi opponete al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, del GDPR, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure vi opponete al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2, del GDPR.
  • I vostri dati personali sono stati trattati illecitamente.
  • I vostri dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento.
  • I dati personali che vi riguardano sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1, del GDPR (consenso di minori).
  1. Diritto all’oblio

Qualora Rapitrad abbia reso pubblici dati personali riguardanti voi e sia tenuta, in base alle disposizioni di cui al punto 4 delle ipotesi elencate, a provvedere alla loro cancellazione, Rapitrad adotterà misure ragionevoli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione, per informare i titolari dell’ulteriore trattamento dei dati in merito al fatto che avete richiesto la cancellazione di tutti i collegamenti ai vostri dati personali.

  1. Eccezioni al diritto di cancellazione

Il diritto di cancellazione non sussiste se il trattamento è necessario:

  • per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione;
  • per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;
  • per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica in conformità dell’articolo 9, paragrafo 2, lettere h) e i), e dell’articolo 9, paragrafo 3, del GDPR;
  • a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici conformemente all’articolo 89, paragrafo 1, del GDPR, nella misura in cui il diritto di cui al paragrafo a) rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento; oppure
  • per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  1. Diritto a essere informati

Se avete esercitato il vostro diritto di rettifica, cancellazione o limitazione del trattamento nei confronti di Rapitrad, comunicheremo tale rettifica, cancellazione dei dati o limitazione del trattamento a tutti i soggetti ai quali sono stati comunicati i vostri dati personali, a meno che ciò non risulti impossibile o sia associato a uno sforzo sproporzionato. Su richiesta, vi comunicheremo i destinatari.

  1. Diritto alla portabilità dei dati

Avete il diritto di ricevere i vostri dati personali forniti a Rapitrad in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e a trasmetterli a un altro titolare del trattamento, a condizione che

  • il trattamento si basi sul consenso ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), del GDPR, o dell’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), del GDPR, o su un contratto ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera b), del GDPR; e
  • il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati.

Inoltre avete il diritto di richiedere che i vostri dati personali siano trasmessi direttamente da Rapitrad a un altro titolare del trattamento, nella misura in cui ciò sia tecnicamente fattibile. Le libertà e i diritti di altre persone non devono essere compromessi da tale operazione.

Il diritto alla portabilità dei dati non si applica al trattamento dei dati personali necessari per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento.

  1. Diritto di opposizione

Avete il diritto, in qualsiasi momento, di opporvi al trattamento dei vostri dati personali che avviene ai sensi dell’articolo 6 paragrafo 1, lettera e) o f), del GDPR; ciò vale anche per la profilazione basata su tali disposizioni di legge.

A seguito di tale opposizione Rapitrad non tratterà più i vostri dati personali a meno che non sussistano motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Se i vostri dati personali sono trattati per finalità di marketing diretto, avete il diritto di opporvi in qualsiasi momento al trattamento dei vostri dati personali per tali finalità; ciò vale anche per la profilazione nella misura in cui la stessa sia associata a tale attività di marketing diretto.

Qualora vi opponiate al trattamento per finalità di marketing diretto, i vostri dati personali non verranno più trattati per tali finalità.

Descrizione più dettagliata delle possibilità di opposizione.

In caso di trattamento dei vostri dati personali per fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici ai sensi dell’articolo 89, paragrafo 1, del GDPR, avete altresì il diritto di opporvi a tale trattamento.

Il vostro diritto di opposizione può essere limitato nella misura in cui ciò rischi di rendere impossibile o compromettere seriamente la realizzazione di tali finalità di ricerca o statistiche e tale limitazione si renda necessaria per il conseguimento di dette finalità.

  1. Diritto di revoca della dichiarazione di consenso in materia di protezione dei dati

Avete il diritto di revocare la vostra dichiarazione di consenso in materia di protezione dei dati in qualsiasi momento. La revoca di tale consenso non pregiudica la legalità del trattamento effettuato sulla base del consenso fino al momento revoca.

  1. Decisione automatizzata su base individuale inclusa la profilazione

Avete il diritto di non essere sottoposti a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che vi riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla vostra persona. Ciò non si applica non si applica nel caso in cui la decisione:

(1) sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra voi e un titolare del trattamento;

(2) sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento, che precisa altresì misure adeguate a tutela dei vostri diritti, delle vostre libertà e dei vostri legittimi interessi; o

(3) si basi sul vostro consenso esplicito.

In relazione ai casi di cui ai punti 1 e 3, Rapitrad attua misure appropriate per tutelare i vostri diritti (anonimizzazione dell’IP prima dell’uso di Google Analytics), le vostre libertà e i vostri legittimi interessi, almeno il diritto di ottenere l’intervento umano da parte del titolare del trattamento, di esprimere la propria opinione e di contestare la decisione.

Qualora tali decisioni si basino sull’uso di categorie particolari di dati personali ai sensi dell’articolo 9, paragrafo 1, del GDPR, le eccezioni elencate in precedenza si applicano soltanto se si applica l’articolo 9, paragrafo 2, lettera a) o g), del GDPR e sono state adottate misure ragionevoli per proteggere i diritti e le libertà nonché i vostri legittimi interessi.

  1. Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, avete il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo, in particolare nello Stato membro nel quale risiedete abitualmente, nel quale lavorate oppure nel luogo ove si è verificata la presunta violazione, qualora riteniate che il trattamento dei vostri dati personali violi il GDPR.

L’autorità di controllo presso la quale è stato presentato il reclamo informa il reclamante in merito allo stato e agli esiti del reclamo, ivi compresa la possibilità di un ricorso giurisdizionale ai sensi dell’articolo 78 del GDPR.

Ulteriori informazioni e spiegazioni dei diritti menzionati sono disponibili sul sito web “Diritti per i cittadini” della Commissione europea.